Scopri le migliori ricette di quest'anno per cucinare la carne di angus

01/01/2018 - 31/12/2018
Macelleria Rizzati

La carne bovina di angus è tra le più diffuse e consumate al mondo. La sua tenerezza e il suo sapore ricco l’hanno resa una prelibatezza preparabile in svariati modi: con aceto balsamico, con verdure, ecc. Scopriamo quali possono essere le 3 migliori ricette di tagliata tramite cui si può impiegare con successo la carne di questo bovino.

1) TAGLIATA DI ANGUS ALL’ACETO BALSAMICO

La tagliata con aceto balsamico è un secondo piatto piuttosto semplice da preparare. È consigliabile estrarre preventivamente la carne dal frigorifero un’ora prima della cottura, in modo che abbia raggiunto la temperatura ambiente.
Come prima cosa è necessario preparare la riduzione versando in un pentolino, scaldato a fuoco lento, dell’aceto balsamico insieme a eventuali chiodi di garofano, cannella e bacche di ginepro che possono dare un sapore particolare aggiuntivo.
La cottura va proseguita fino a quando la salsa non avrà ridotto il suo volume di circa la metà, per poi essere filtrata con un colino e messa momentaneamente da parte.

Per preparare la tagliata bisogna scaldare molto bene una bistecchiera a fuoco alto e versare due cucchiai di olio extra vergine d’oliva, su cui adagiare poi la carne. La grigliatura deve durare circa 2-3 minuti per parte, cercando di mantenere l’interno della carne leggermente rosato, senza punzecchiarla per non far uscire i liquidi in essa contenuti.
Terminata la cottura, l’angus va salato e pepato su ambo i lati, per poi essere tagliato a fette di circa 2-3 cm di spessore. Adagiate la tagliata su un eventuale letto di insalata o rucola e, infine, cospargetela con la salsa preparata precedentemente.

2) TAGLIATA DI ANGUS CON RUCOLA E POMODORINI

Come sopra, tirate fuori la carne dal frigorifero un’ora prima della cottura. Scaldate bene una pentola in ghisa, versatevi dei granelli di sale grosso e adagiatevi sopra la carne che cuocerà 5 minuti per lato. Evitate sempre di punzecchiare la carne e cercate di ottenere un colore rosato.
Fate poi rilassare per qualche istante e procedete tagliando fettine di un paio di centimetri di spessore.

Preparate i pomodorini tagliandoli in quarti e disponete un lettino di rucola su cui cospargerli. Adagiatevi sopra la carne e versatevi dell’olio extra vergine di oliva e del sale.

3) TAGLIATA DI ANGUS CON CIPOLLE IN AGRODOLCE

Prima di tutto vanno preparate le cipolle: sbucciate le cipolle rosse e tagliatele in piccoli spicchi. Prendete una padella antiaderente e fate scaldare l’olio extra vergine d’oliva, e quando sarà ben caldo aggiungete del burro. Una volta che questo si sarà sciolto aggiungete le cipolle e lasciate soffriggere. Quando si saranno ammorbidite, aggiungete aceto balsamico, sale e zucchero per poi lasciarle stufare.

Occupiamoci ora della carne. Tiratela sempre fuori dal frigorifero un’ora prima, mettetela in una pirofila e versategli sopra olio extra vergine d’oliva e cospargetela di sale nero delle Hawaii e foglioline di timo. Su un tagliere dividete la carne in 4 parti mentre si fa scaldare una bistecchiera o una padella antiaderente. Trasferitevi sopra la carne e fatele raggiungere un colore rosato facendola scottare per 4-5 minuti senza punzecchiarla. Una volta cotte, tagliate le bistecche in fette più sottili, preparate uno strato con la salsa preparata all’inizio e adagiatevi sopra la carne, condendola eventualmente con altro sale nero e timo.



Contattaci

Richiedi informazioni senza impegno compilando il modulo.

Via Ponte Assa, 56/61 - 44123 Ferrara

Informativa estesa sull'uso dei cookies